Sport, intervista a Bence Bucz

BuczBence Bucz è uno studente di 18 anni, frequenta il liceo Csokonai. Vive a Tiszapalkonya, vicino a Tiszaújváros. Gioca a calcio nella squadra del Debrecen.

  1. Da quanti anni giochi a calcio e da quanti anni sei nella squadra del Debrecen?

Gioco a calcio da 11 anni e quest’anno è il mio sesto anno nel Debrecen.

  1. In quale ruolo giochi?

Attaccante di destra, ma molto spesso gioco anche come centrocampista.

  1. Hai mai giocato in altre squadre?

Si, ho giocato nella squadra del Tiszaújváros, Mezőkövesd e anche nella squadra del Hajdúböszörmény.

  1. Quante volte alla settimana ti alleni?

Ci alleniamo 6 volte alla settimana e di solito nel weekend abbiamo una partita.

  1. Riesci a trovare tempo per studiare?

Si, ma è molto difficile mantenere alta l’attenzione dopo gli allenamenti, molto spesso non riesco nemmeno a capire cosa sto leggendo. Non faccio quasi mai i compiti a casa.

  1. Pensi di giocare a livello agonistico anche dopo aver finito la scuola superiore?

Secondo me se un giocatore di 17-18 anni non gioca già in una squadra di alto livello non diventerà un gran giocatore. Per questo adesso provo a studiare di più, perché vorrei frequentare l’università di Debrecen o di Nyíregyháza.

  1. Qual è la partita più bella che hai giocato?

Nel 2011 abbiamo giocato contro l’Inter in Italia. Quella partita l’abbiamo persa (0-4) ma è stata comunque una grande esperienza. In quest’occasione ha giocato anche Hachim Mastour, che adesso gioca nella squadra del Malaga.

  1. Qual è la tua squadra preferita?

La mia squadra preferita è il Real Madrid.

  1. Qual è il tuo giocatore preferito?

Per sempre, Cristiano Ronaldo.

  1. Che cosa pensi del calcio italiano?

Non mi piace molto il calcio italiano, anche se riconosco che l’Inter gioca bene.

Marcell Ulveczki

Bucz2

Annunci

La pallanuoto

Eindhoven, 2012. január 29. A magyar csapat buzdítja egymást az eindhoveni vízilabda Európa-bajnokság harmadik helyért játszott mérkõzésén a Magyarország - Olaszország találkozón. MTI Fotó: Kovács Anikó

 Foto di Anikó Kovács

Generalmente agli ungheresi piace molto fare sport e in alcuni di questi qualche volta emergono anche dei talenti. La pallanuoto è uno degli sport più amati. I giocatori di pallanuoto ungheresi sono molto famosi: infatti sono tre volte campioni del mondo, hanno vinto le Olimpiadi varie volte e hanno giocato bene anche nel Campionato Europeo.

Athén, 2004. augusztus 29. Az olimpiai bajnok magyar válogatott tagjai ünnepelnek a férfi vízilabdatorna eredményhirdetésén az athéni nyári olimpiai játékokon. A magyarok 8:7 arányban nyertek a szerb-montenegróiak ellen a döntõben. MTI Fotó: Illyés Tibor

Foto di Tibor Illyés 

Tra gli atleti i più famosi ci sono Dénes Kemény, capitano federale dal 1997 al 2012, Norbert Hosnyánszki, Márton Szívós, Péter Biros, Tamás Kásás, Zoltán Szécsi e Dániel Varga che è attualmente il capitano della squadra.
La pallanuoto ha un grande successo anche a Debrecen perché ci sono molte persone appassionate e tanti atleti di valore, come Tamás Varga, due volte campione olimpico.

Tamás Varga

Tamás Varga

Varga non é solo un ottimo giocatore nella squadra del Debrecen dal 2011, ma ha anche fondato un’organizzazione per aiutare i bambini poveri. Inoltre ha creato una scuola di pallanuoto ed è responsabile dell’avvenire di molti giovani giocatori. Tanti giovani di talento giocano in diverse formazioni di pallanuoto qui a Debrecen. Tutti dovrebbero venire a vedere le loro partite!

Vivien Nagy