Convegno internazionale: “La scrittura fantastica in Bonaviri” – Università di Debrecen

L’Università di Debrecen è lieta di invitare tutti, curiosi ed interessati, ad assistere al Convegno Internazionale “La scrittura fantastica in Bonaviri” che si terrà nei giorni 9 – 10 marzo 2017 presso l’Edificio principale, Piazza Egyetem 1,  aula 58. La direzione scientifica curata dal Prof. István Puskás e il Prof. Franco Zangrilli assicurerà la presenza di studiosi e accademici di primo piano provenienti da Italia, Ungheria, Stati Uniti, Germania e Spagna.


Convegno Internazionale
9 – 10 marzo 2017
Università di Debrecen
Ungheria
a cura di István Puskás e Franco Zangrilli

Programma

9 marzo 2017

15:30
Inaugurazione del convengo, indirizzi di saluto

***

1. sezione

16:00 – 17:30

Roberto Salsano (Italia)
Segni e voci ne “Il sarto della stradalunga”

István Puskás (Ungheria)
Fantasia mitica ne “Il fiume di pietra”

Eny di Iorio (USA)
Il fantastico de “La divina foresta”

Dóra Bodrogai (Ungheria)
Nota sulla metamorfosi deLa divina foresta”

***

10 marzo 2017

2. sezione
9:00 – 10:30

Biagio Coco (Italia)
“La Beffaria”, ricomposizione del narrare

Domenica Elisa Cicala (Germania)
“L’Autobiografia in do minore”, la reinvenzione di sé

Salvatore Presti (Italia)
L’enorme tempo. Strategie del fantastico in Bonaviri

***

3. sezione
11:00 – 12:30

Loredana Audibert (Italia)
Martedina” di Bonaviri

Paolino Nappi (Spagna)
La lingua del fantastico in “Dolcissimo”

Juan Pérez Andrés (Spagna)
Realismo magico in Bonaviri e Márquez

***

4. sezione
14:00 – 15:30

Carmelo Giummo (Italia)
Bonaviri poeta, dal vicolo blu all’asprura

Dagmar Reichardt (Germania)
Bonaviri e “Verga sulla luna”

Franco Zangrilli (USA)
Bonaviri e un Gesù neofantastico