Maria Lucia, una rotariana in Ungheria

11780652_996320120419933_983719865_n
Maria Lucia, giovane studentessa siciliana di Corleone, è stata ospitata questa estate da una famiglia di Debrecen per qualche mese. Noi l’abbiamo incontrata poco prima che concludesse questo scambio internazionale tra Italia e Ungheria per farci raccontare la sua esperienza
 durante questo soggiorno estivo.

Ciao Maria Lucia, la prima domanda può essere scontata, ma per noi molto importante: perché sei qui in Ungheria?
Mio padre è un rotariano e così ho deciso di unirmi a lui perché tramite il Rotari è possibile fare brevi esperienze internazionali. Avevo puntato verso l’area scandinava, ma è stata Vanda, la ragazza ungherese che mi ospita, ad inviarmi la documentazione necessaria affinché potessi prendere parte al programma e ed ho accettato. Così abbiamo fatto questo progetto tra Italia e Ungheria: Vanda è stata da me per 5 settimane e adesso è il mio turno.

Che cos’è il Rotari?
Appartengo al distretto 2021 di Corleone. Lo so, detta così sembra un po’ l’inizio di Hunger Games [ride]! Il Rotari è un’associazione che si occupa del sociale e promuove scambi culturali soprattutto con l’America e la Germania, che sono i Paese dove c’è maggiore richiesta. Gli scambi possono durare anche per un anno, dipende dai progetti.

Avevi già sentito parlare di Debrecen?
No, avevo sentito  parlare solo di Budapest perché la mia scuola organizza spesso viaggi nella capitale ungherese, ma di Debrecen mai.

Qual è stata la tua prima impressione?
Una città tranquilla. Mi piacciono i colori e queste strade molto larghe. Mi piace molto anche la Chiesa calvinista perché è molto semplice, l’ho anche vista all’interno. Purtroppo la sera Debrecen è molto noiosa, soprattutto il sabato. Posso fare un paragone con Palermo che è la città dove solitamente vado per divertirmi il sabato sera ed è molto più attiva rispetto a Debrecen.

Che cosa hai visto a Debrecen in generale? Cosa ti ha colpito?
La mia prima uscita è stata al Forum, quindi principalmente negozi… poi il museo Déri, la Grande Chiesa, l’Università che è molto bella, lo stadio. Naturalmente sono stata a Budapest.

Hai visitato dei locali?
Pub più che altro, ma non ne ricordo i nomi. Carini, però non molto popolati. Poi non c’è musica fuori…

11872784_989493137769298_1721789487_n

L’anno scorso c’era molta più musica in effetti, non so cosa sia successo quest’anno…
Sabato abbiamo incontrato solo dei gypsy anche se sono visti in malo modo… a me piacciono però!

Com’è il tuo rapporto con la lingua?
Terribile per me, è una lingua che non capisco. Ho imparato qualche parola basilare, cose molto semplici. Non riesco a capire nulla quando parlano gli ungheresi, posso afferrare qualcosa solo quando gesticolano.

Com’è stata la permanenza?
Eccellente, con la mia famiglia ospitante è andato tutto bene perché tutti sono molto gentili e disponibili. La mamma di Vanda non parla inglese ma cerca di farsi capire in tutti i modi ed è sempre molto premurosa. Il padre invece parla inglese ed è un simpaticone. Anche i fratelli sono molto disponibili, per esempio con il fratello di Vanda sono stata a Budapest perché lei non poteva accompagnarmi per impegni sportivi.

Come ti aspettavi gli ungheresi prima di questa esperienza?
Mi avevano detto che erano irascibili e che tendevano ad arrabbiarsi facilmente. Io non ho mai pregiudizi, ma con quello che mi era stato detto confesso che ero un po’ preoccupata. Poi quando sono arrivata mi sono trovato in una situazione molto diversa e anzi sono stati tutti molto gentili con me.

Il tuo rapporto col cibo?
Solitamente è un argomento tabù, ma devo ammettere che qui è ottimo. Pensa che in Sicilia non mangio mai molta carne perché preferisco il pesce anche perché abito vicino al mare e dunque facilmente reperibile. Qui invece ho mangiato tanti tipi di carne… adesso non so se è la mia mamma ospitante ad essere particolarmente brava in cucina oppure è la cucina ungherese ad avere piatti particolarmente buoni.

Non hai avuto problemi?
No, assolutamente.

Davvero non hai avuto problemi con nulla? Tutto buonissimo?
Ora che ci penso quello che non mi è piaciuto era una zuppa fredda con le prugne…

Ah, la zuppa di frutta!
Sì, esatto. Quella non sono riuscita a mangiarla. Mi son scusata, ma è molto lontana dai miei gusti.

Invece le altre zuppe?
Mi sono piaciute tutte anche quelle con le verdure che mangio anche a casa mia.

Avrai conosciuto anche gli amici della tua amica. Sapresti dirmi, secondo te, qual è la differenza tra la socialità ungherese e quella siciliana?
Non ho riscontrato tutte queste differenze. Noi siciliani siamo noti per la nostra socievolezza e basta un primo incontro per stabilire un rapporto molto cordiale e all’insegna della simpatia. Con gli ungheresi che ho conosciuto non è stato molto diverso, ma una differenza che ho notato è la loro mancanza di curiosità. Al contrario, noi siciliani, siamo molto curiosi! Quella siciliana è però un tipo di curiosità affettiva, mentre gli ungheresi non sono così.

Magari sono più discreti…
Non so, sarà per discrezione o mancanza di interesse, ma li trovo meno curiosi di noi siciliani.

Magari possono esserci entrambe le cose, non si escludono tra loro…
Eh infatti [ride]!

Sei stata nelle zone limitrofe?
Sì, un posto bellissimo che non riesco a pronunciare, Hortobágy. C’erano delle case stupende, tutte caratteristiche, tipiche della zona, immerse nella natura. Io amo la natura! Sono posti piccoli ma molto molto carini.

Se un tuo amico dovesse venire a Debrecen che cosa gli diresti?
Divertiti, goditi il momento e assapora l’attimo. Sarà una bellissima esperienza!

Federico Preziosi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...